Incontro con gli alberi, il concorso fotografico per gli alberi monumentali

albero

 Incontro con gli alberi, il concorso fotografico per gli alberi monumentali

 

Chi vive in città sta lentamente perdendo il contatto con la natura al punto da non rendersi conto come, nel tempo, si stia perdendo il patrimonio arboreo urbano, nonché gli alberi antichi e monumentali, che invece ancora popolano campagne, colline e monti dove c’è più terra e meno cemento. Aver cura e conoscenza degli alberi è quindi importante come memoria storica ma soprattutto per la tutela del verde. Con questo spirito nasce il concorso fotografico naturalistico “Incontro con gli alberi”, in occasione della Giornata mondiale della biodiversità del 22 maggio.

Le associazioni Passaggi ed Ecobaleno, in preparazione del censimento degli alberi monumentali d’Italia (secondo le norme stabilite tra il 2013 e il 2014), hanno indetto il Concorso fotografico-naturalistico “Incontro con gli alberi”, con il partenariato di Wwf, Italia nostra e Club Unesco Trebisacce (Cosenza). L’obiettivo del concorso fotografico è contribuire a favorire l’applicazione di questa nuova organica normativa sugli alberi e il verde pubblico, attraverso la partecipazione della cittadinanza e la creazione di alleanze e sinergie sui territori.
Infatti la legge 14 gennaio 2013 n.10 prevede che siano i Comuni con l’aiuto e il sostegno della cittadinanza

ad individuare e schedare gli alberi. I Comuni, compilate le schede degli alberi candidati, le invieranno alle Regioni d‘appartenenza, che in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato comunicheranno le schede al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali e al Ministero della Cultura, i quali alla fine dell’iter (previsto per il 31 dicembre 2015) proclameranno gli alberi monumentali d’Italia.

“L’osservazione dell’albero e dei suoi contesti, la creatività e le capacità fotografiche sono messi al servizio della conoscenza, della divulgazione e della salvaguardia del patrimonio arboreo italiano” scrivono sul loro sito.

Il concorso è diviso nella sezione adulti (cittadini italiani e stranieri) e studenti (scuole medie di primo e secondo grado). Il primo premio per la sezione adulti sarà di 250 euro mentre per la sezione studenti sarà di 150 euro, saranno premiati anche il secondo e il terzo classificato.

Premiazione il 22 maggio 2015 a Trebisacce (Cosenza).

Il concorso è intitolato al naturalista Pietro Aino.
Potete inviare la vostre foto a alberi.fotoconcorso@gmail.comentro il 5 maggio.
Per maggiori informazioni: www.incontroconglialberi.it

Post pubblicato su Eco della Terra



Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail