Un grande lutto.. Morto Robin Williams il suo video testamento

Robin Williams

Il video testamento..

 

E’ morto a 63 anni l’attore Robin Williams. Vittima di una grave depressione che lo aveva colpito negli ultimi anni, più volte ricaduto nella dipendenza da alcol, da cui aveva recentemente annunciato di volersi disintossicare, Williams – secondo quanto riportato da una nota della sua addetta stampa Mara Buxbaum che ha pubblicamente comunicato l’accaduto – è stato trovato morto lunedì mattina intorno alle 12 nella sua casa di di Tiburon, a nord di San Francisco dopo una chiamata al 911 verso le 11.55 che riportava “un uomo incosciente sul pavimento” dell’abitazione. Le cause della morte sono ancora da accertare e domani sarà eseguita l’autopsia sul corpo, ma secondo i primi rilievi medico-legali il decesso sarebbe stato causatodall’asfissia: sulle dinamiche dell’accaduto l’ufficio dello Sceriffo di Marin county ha diffuso un primo scarno comunicato in cui viene messa in evidenza la possibilità che Williams si sia ucciso. Williams, sposato dal 2009 con la graphic designer Susan Schneider e padre di tre figli, era noto al pubblico internazionale sia per le sue doti di attore comico che per alcune interpretazioni drammatiche che hanno segnato gli anni ottanta e novanta del cinema americano. Dalla serie Mork&Mindy, nata da uno spin off di Happy Days, che lo aveva lanciato come interprete comico alla fine degli anni settanta fino a Hook, Will Hunting-Genio ribelle – che gli è valso un Oscar nel 1997 come migliore attore non protagonista – Good Morning Vietnam, e ancora Mrs Doubtfire e Patch Adams, Williams è stato protagonista di una lunga serie di successi, il cui culmine, almeno nel gradimento del pubblico, è L’Attimo fuggente, film del 1989 di Peter Weirimmediatamente assurto a culto per una intera generazione.



Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail